007 – Quantum of Solace

Quantum of Solace (2008)
106 min|Action, Adventure, Thriller|14 Nov 2008
6.6Rating: 6.6 / 10 from 369,307 users
Tradito da Vesper, la donna che amava, 007 deve combattere l'istinto di trasformare la sua missione in una questione personale. Cercando di scoprire la verità, Bond e M interrogano Mr. White che rivela come l'organizzazione che ricattava Vesper sia molto più complessa e pericolosa di quanto immaginassero...

Non Male, trama indubbiamente interessante, diversa dalle solite, perchè cerca di entrare nell’animo del personaggio, di farci capire e comprendere la sua ira, la sua rabbia, il suo dolore, e ci mostra che anche 007 può perdere la retta via….ma poi sa anche ritrovarla e a quel punto che chiusa una porta si aprirà un portone….
Molto interessanti le scene iniziali, girate in italia sul lago di Garda, nel quale sono accaduti due incidenti più avanti il dettaglio (per i curiosoni).
Ovviamente come non parlare delle bondgilrs? ragazzi, che donne! chi non vorrebbe essere Bond durante quelle scene???
In conclusione proprio un bel film, uno di quelli che ti tiene incollato allo schermo e che mentre lo guardi non fai altro che pensare: ed ora che succede? come si comporterà?
Peccato solo per il finale, mi aspettavo di meglio, ma tutto sommato ha il suo perchè, visto che come già detto in questo film si è preferito puntare sul personaggio anziché sugli effetti speciali, auto super accessoriate, e mille gadget…ecco appunto in questo film è interessante notare che:
1) Bond non beve martini
2) Non ha i soliti gadget per le missioni

CURIOSITA’:
Nella seconda parte di aprile 2008, sono state girate alcune scene del film a Torbole e a Tremosine (vicino a Limone) sul Lago di Garda. Queste due scene sono state entrambe sede di incidenti subìti dagli attori-stuntman. Nei pressi di Torbole sulla Gardesana Orientale alle 6.30 di mattina del 19 aprile, l’Aston Martin è caduta nel lago (in quel punto profondo 50 m), dopo aver divelto alcune decine di metri di guard rail. L’incidente è avvenuto in seguito ad una manovra sbagliata, che ha procurato al guidatore un ricovero in camera iperbarica presso l’ospedale di Bolzano.

La seconda scena ha avuto un riscontro più grave, il 21 aprile. La scena prevedeva uno scontro tra un’auto e un camion che trainava un’altra auto (entrambe Alfa Romeo 159), sulla Gardesana Occidentale nei pressi di Tremosine, sempre sul Garda, ma in provincia di Brescia. L’auto trainata (con all’interno due manichini) si è staccata, andando a sbattere frontalmente con l’altra Alfa, all’interno della quale vi erano due stuntman, che sono rimasti feriti, a seguito dell’incidente (16.30 circa). Mentre il passeggero è stato ferito lievemente, il guidatore, lo stuntman greco Aris Comninos, è stato ricoverato in cura intensiva in ospedale, tra la vita e la morte. Le riprese si sono interrotte per qualche giorno, riprendendo una volta avuta la certezza che lo stuntman non fosse più in pericolo di vita. In seguito si è ripreso del tutto dalle ferite.

VOTO: 8

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*