Sarahah, utile o solo una moda?

Sarahah è un app per l’invio di messaggi anonimi agli utenti iscritti. In questi giorni spopolano, sui principali social network, post nei quali è possibile vedere screen di messaggi provenienti da questo strumento, ma di cosa si tratta? quali sono i suoi limiti e quali invece i suoi punti deboli.

Non ho resistito ed ho voluto provare questo nuovo servizio, l’applicazione è stata lanciata a febbraio e si chiama “Sarahah” che significa “onestà” in arabo.

L’applicazione, consente agli utenti di inviare commenti, domande e critiche “oneste” agli utenti registrati: persone, aziende e/o attività varie. E’ attraverso il concetto di anonimato dei commenti che sarà possibile quindi scrivere delle critiche “sincere” senza paura di esser giudicati.

Lo sviluppatore dell’app, è Zain al-Abidin Tawfiq che sostiene di aver sviluppato l’app per quei lavoratori che vogliono inviare commenti anonimi senza il timore di ritorsione da parte dei loro capi.

Pro e Contro:

Uno dei principali vantaggi di quest’app è quella di poter capire, attraverso messaggi costruttivi (consigli, suggerimenti e critiche) quali siano i problemi, le difficoltà o solo il punto di vista dei nostri amici o clienti.

La nota dolente è, invece, dover fare i conti con i così detti “leoni da tastiera“. Quel tipo di persone che vogliono solo distruggere/diffamare, anziché, aiutare realmente. Inoltre uno dei problemi più gravi che potrebbero sorgere da un’utilizzo sbagliato di ques’app è il rischio di poter accendere un vero e proprio focolaio intorno al fenomeno del cyberbullismo.

Dato l’improvviso successo dell’app, da qualche giorno il server Sarahah non riescono a gestire il flusso dati.  Auspichiamo che, a breve, il team possa risolvere questo problema e magari fornire anche una traduzione in lingua italiana.

Come funziona:

Dopo aver impostato un account Sarahah attraverso il sito di Sarahah.com, viene fornito un link personalizzato che potrà esser reso pubblico a coloro che desiderino inviare commenti.

La moda del momento è quella di pubblicare, attraverso i propri social network, il commento ricevuto e quindi cercare di di rispondere a dovere.

Inoltre, attraverso il motore di ricerca interno, è possibile trovare i profili dei propri amici e lasciare commenti e domande sia attraverso il proprio account ma anche in modo anonimo.

Il nostro consiglio finale è, ovviamente, quello di non fossilizzarsi su tutti i commenti gratuiti e crudeli che si ricevono, ma di coglierne solo il lato positivo cercando di migliorare noi stessi o ciò che offriamo.

Puoi inviarmi un commento anonimo al seguente link:

giovannivotta.sarahah.com

Commenta per primo