Pensare alla cultura a San Giorgio di Mantova

Personalmente ritengo doveroso per prima cosa ringraziare le precedenti amministrazioni per l’ottimo lavoro portato avanti negli ultimi anni nel nostro Comune, è solo grazie ad un’amministrazione attenta ai veri bisogni dei cittadini che oggi possiamo identificare in San Giorgio uno dei Comuni dell’hinterland Mantovano con un’alta qualità della vita.

L’attenzione con la quale sono stati portati avanti in passato progetti inerenti sistema scolastico e la cultura nel nostro territorio sono lodevoli, infatti il centro culturale a mio avviso non è la dimostrazione, lo definirei il fiore all’occhiello di un’amministrazione che vede nella crescita culturale della comunità il suo primo alleato.

Credo a questo punto doverosa una riflessione: la vera battaglia che la prossima amministrazione dovrà affrontare sarà quella di riuscire a coinvolgere i giovani e meno giovani nelle attività ricreative culturali offerte cercando nuovi stimoli affinché possano uscire dalle proprie abitazioni per vivere la società ed il territorio, bisogna stimolarli a svolgere attività per il benessere e la crescita personale supportando anche iniziative di associazione e privati sul territorio.

Sarà solo ottimizzando le risorse, limitandone gli sprechi che si riuscirà ad ossigenare le finanze comunali. In questo scenario l’amministrazione dovrà intraprendere una serie di decisioni fondamentali per una strategica rete di legami con le associazioni e società locali il cui fine sarà quello di creare servizi sempre migliori per i propri cittadini.

10150689_1410323049229419_24752343_n

Commenta per primo

Rispondi