Il valore della Libertà

La mia impronta Socialista vorrebbe essere quella tipo Turati, Matteotti o Pertini, uomini che hanno dimostrato di voler formare una società basata sulla libertà e l’uguaglianza. Come loro credo nella libertà infatti vorrei citare lo stesso Pertini..

Per me libertà e giustizia sociale, che poi sono le mete del socialismo, costituiscono un binomio inscindibile: non vi può essere vera libertà senza la giustizia sociale, come non vi può essere vera giustizia sociale senza libertà. Ecco, se a me socialista offrissero la realizzazione della riforma più radicale di carattere sociale, ma privandomi della libertà, io la rifiuterei, non la potrei accettare. […] Ma la libertà senza giustizia sociale può essere anche una conquista vana. Si può considerare veramente libero un uomo che ha fame, che è nella miseria, che non ha un lavoro, che è umiliato perché non sa come mantenere i suoi figli e educarli? Questo non è un uomo libero. […]

…mai come oggi sento reali quelle parole citate da Pertini, è questa una delle motivazioni che mi hanno convinto a scendere in campo e di occuparmi della cosa pubblica con la speranza di poter rappresentare la comunità di San Giorgio.

Commenta per primo

Rispondi