Coloriamo i Post di Facebook

Da qualche giorno è scoppiata la mania di colorare gli sfondi dei post di Facebook, ma come si realizzano queste scritte colorate? In realtà, una volta capito che non sono delle immagini ma che invece è solo una delle numerose diavolerie inventate dal sig. Zuck per mantenere gli utenti all’interno del social network, è molto intuitivo realizzarli…

I geni di Silicon Valley hanno preso quella che oramai è diventata una moda diffusa, ovvero la pubblicazione di immagini con scritte, e l’hanno personalizzata in modo che ogni utente potesse creare il proprio “Testo-Immagine”. Chissà se non staranno lavorando anche ad una galleria dalla quale scegliere delle immagini di sfondo, oppure un generatore di frasi/immagini che lavori partendo dalla scelta di una emoticon… Anche se è una semplice caratteristica aggiuntiva, si tratta di però dell’inizio di una rivoluzione per l’identità visiva di Facebook; che fino ad oggi era caratterizzata dalla sola combinazione di colori blu-bianco.

Tornando a noi, nel momento che scrivo la funzione è abilitata solamente da smartphone e non da desktop.

NELLA PRATICA:

Basta iniziare scrivere il testo da smartphone e immediatamente appare una paletta di colori. Mi pare inutile precisare che ad ora per mantenere l’effetto, non è possibile inserire allegati: niente foto o video.



Commenta per primo

Rispondi