Cos’è il SEO?

Search Engine Optimisation, o SEO, è un processo, automatico e continuo, per aiutare a migliorare il posizionamento organico del tuo sito web nei motori di ricerca, come Google. SEO aiuta i clienti target a trovare il tuo sito web e/o il tuo business online.

Sostanzialmente attraverso una buona configurazione SEO è possibile far indicizzare i propri contenuti facilmente dai motori di ricerca, ma ancora più importante, si tratta di essere trovati dai potenziali clienti. Tutti i motori di ricerca sono alimentati da algoritmi. Questi algoritmi sono costituiti da molte centinaia di fattori, ma il loro obiettivo generale è quello di aiutare il motore di ricerca a fare una cosa semplice:

collegare la persona che effettua la ricerca con i contenuti più pertinenti alle proprie esigenze

Ecco perché ottimizzare il vostro sito per la ricerca organica è così importante: se fatto bene, il SEO farà in modo che il nostro mercato appaia facilmente nei vari motori di ricerca.

Un buon SEO porta a grandi risultati:

  • Più visite per il tuo sito
  • Arrivare al giusto target di clienti
  • Migliorare il proprio posizionamento nei motori di ricerca
  • Promuovere meglio i propri contenuti
  • Aumentare le proprie vendite

Perché usare il SEO?

Avere una buona visibilità sui motori di ricerca dovrebbe essere una parte fondamentale della strategia di marketing online di qualsiasi organizzazione. Ottimizzare il vostro sito e le vostre attività on-line potranno aiutare ad ottenere un buon posizionamento nei risultati di ricerca,  che tradotto significherà aumentare le inchieste e le vendite.

Ma gestire il SEO non è sempre facile. Il SEO non è solo una cosa – ma sono molti elementi separati che lavorano insieme per aiutare gli algoritmi dei motori di ricerca a trovare e indicare il sito web. Ecco perché richiede una serie di competenze, tra cui web design, copywriting oltre che una mirata analisi sia on-site e off-site.

Non voglio esagerare dicendo che come per una scienza e/o un’arte ci vuole tempo, pratica ed esperienza.

Fai da te o affidarsi ad un professionista?

Se stai leggendo questo articolo è perchè credi di poter gestirlo da solo, ed io voglio aiutarti, perchè non credo nella pubblicità fatta dai professionisti del settore, o per lo meno, non credo valga la pena spendere soldi se il nostro business è medio/basso. Indubbiamente per una grande azienda, avere il proprio reparto di programmatori SEO è fondamentale, ma ciò che a noi interessa è come imparare a sfruttare questo algoritmo a costo zero cercando di attirare quante più persone verso il nostro sito/progetto.

Vediamo quindi alcuni passaggi fondamentali:

  • Piano Strategico: identifica bene il tuo brand, i tuoi prodotti ma soprattutto il target di riferimento
  • Analisi e ottimizzazione: analizza e migliora gli aspetti di ogni parte del tuo sito
  • Strategia dei contenuti: crea dei contenuti interessanti per il tuo target
  • Parole chiave: usa queste parole per indicizzare meglio il tuo sito nei motori di ricerca
  • Copywriting: è fondamentale scrivere con uno stile accattivante
  • Costanza: è fondamentale offrire nuovi
  • Strumenti: esistono molti strumenti che possono aiutarti a capire come un utente interagisce con il tuo sito

Certo se non sei un professionista del settore, non è facile capire come fare i primi passi, ma per fortuna esistono strumenti davvero utili che possono aiutarti a gestire il SEO del tuo sito, inoltre ricorda che anche le immagini possono essere indicizzate, quindi ricordati di compilare tutte le meta.

POTREBBE INTERESSARTI UNA GUIDA:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*